Finalmente, skype on the go!
Scritto da piota il 25 aprile 2008
 Alla buon'ora, è arrivato.....

News Estesa


Oggi, in un breve momento di pausa dallo studio.... mi sono dedicato ad una cosa che mi "pressava" più che premeva.... da un po' di tempo. Come noto, per ragioni che potete facilmente immaginare, ho sempre avuto la necessità di telefonare in Giappone spendendo il meno possibile, impresa che si è rivelata piuttosto facile da realizzare, ma piuttosto scomoda.
Le alternative sono variegate, partendo dalla Telecom, che costa SOLO 1,20 al minuto, tariffata ogni 15 secondi (il che aiuta a spendere un po' meno rispetto a chi tariffa al minuto). Ci sono poi numerose alternative nelle schede telefoniche internazionali, che costano 5 euro e danno un totale di minuti da spendere su qualsiasi numero telefonico, sui cellulari sono 35 minuti (comunque sono 15 centesimi al minuto). L'alternativa principe è ovviamente la telefonia via PC. Skype permette di chiamarsi tra pc senza dover cacciare fuori una lira (se non la connessione a internet). Ma se l'altra skype non ce l'ha???? Come cavolo faccio a chiamare su un cellulare? Cerca che ti ricerca, ho trovato ben due alternative.

- Skype mobile (BETA)

 
 
E' la versione rilasciata in beta dopo tre o quattro anni che la community la chiedeva a gran voce.... pensatevi un po' quanto sarebbe utile potersi connettere tramite il wireless e usare skype! Il programma si può scaricare da questo link:

http://mobiledownload.skype.com/

Si può scegliere il modello del cellulare tra quelli supportati. Non vi preoccupate se il vostro non c'è e sceglietene un'altro analogo, tanto è una applicazione java. Il file che viene tirato giù è un .jad ed è lì dentro che dovete andare a cercare il vero link da scaricare. Non è difficile, è una delle prime linee.
Purtroppo, come ho letto sulla FAQ del sito, mentre le chiamate fatte con Skypeout (il sistema di credito di skype per chiamate a pagamento) si pagano come normale, la sorpresa è che le chiamate Skype to skype non sono gratuite!! Per non schiacciare l'utente con fiumi di traffico dati (che per chi non lo sapesse, si paga a peso d'oro qui in italia) questo software chiama una linea terrestre e da lì inoltra la chiamata via skype. Lo so, è una fregatura..... per lo meno, non è una cosa che mi aspetterei da un software come skype che sembrava aver fatto della convenienza la propria bandiera. Ancora non l'ho provato, ma facendosi due calcoli, per una chiamata a un cellulare in giappone per esempio, io pago 0,25 euro + il traffico dati generato. Non credo sia poco. Resta però la comodità di avere questa possibilità di telefonare "on the go". Perlomeno se si telefona a uno skype-pc, si paga solo una chiamata urbana.

- iSkoot

  
 
Qesto è stato il primo software che ha permesso un uso mobile di skype. Il funzionamento è esattamente lo stesso del software skype che ho riportato sopra. Stando a quello che è riportato sul sito di iSkoot , il 3-Skypephone è stato progettato proprio grazie a questo (da cui credo sia nato lo skype mobile). Ad essere onesto, credo che questa sia la base su cui è stato svilupparo lo skype, ma in fondo in fondo, chi se ne frega....?? Anche questo software fa una chiamata urbana per connettersi ad un server da cui parte la vera e propria chiamata skype. Questo l'ho provato e posso garantire che la qualità è perfetta e il volume di dati scambiato è esiguo. Per connettermi ed eseguire una chiamata di 1 minuto su un pc, mi è costato solo 45 centesimi (poco più di una chiamata urbana, considerando anche la connessione). Se si pensa che quella chiamata l'ho fatta su un pc a Tokyo.... beh, il risparmio mi sembra evidente. Anche accreditandoci l'eventuale costo di una chiamata skypeout ad un cellulare, mi sembra che resti competitivo.

Esiste anche una terza alternativa, ma mi sento di sconsigliarla, a meno che non si possieda un cellulare con la wireless e si sia in prossimità di un hot spot (in casa o a giro). Questa alternativa si chiama fring ed è esattamente quello che skype è per un pc. Quindi telefona solo grazie allo scambio di dati da e per il cellulare. E' facile immaginare come si ingigantisca la bolletta ad ogni piccola telefonata.... skype genera un volume di traffico dati mostruoso. Se non siete in possesso di un abbonamento flat, è da evitare. Ma che sia un VERO abbonamento flat, non di quelli a franchigia, perchè con un paio d'ore di chiamate vi si inceneriscono tutti i dati che potete scambiare in un mese.

Tra le tre ho scelo di adottare la seconda e fornisco una breve spiegazione. Siccome le chiamate che pago, le pago con il credito del mio cellulare, so esattamente quanto credito mi devo caricare, ovviamente, grazie a Bersani, senza costi fissi. In più carico su skype l'ammontare di soldi che servono per fare le chiamate fuori da skype.
Se usassi skype, tutta la tariffazione verrebbe scaricata dai minuti di skype. Perchè questo è negativo? Perchè ogni 10 euro di chiamate, ti fanno pagare 11,50!!!! Cazzo... adesso è skype che c'ha i costi fissi. Preferisco quindi che questi fissi vengano pagati solo sulla metà dei soldi che carico, l'altra metà (quella sul cellulare per chiamare iSkoot) ce l'ho tax free. Se poi mi piglia lo sghiribizzo, mi faccio pure un account internet per poter usare iSkoot per chattare. Questo non mi serve se ho il pc, ma se sono a zonzo, avere i contatti, le email etc etc a portata di mano, non mi dispiacerebbe affatto!