Home · Articoli · Ricette Cucina Giapponese · Downloads · Software libero · Forum · Web Links · Categorie News13 Dicembre 2017
Navigazione
Home
Articoli
Ricette Cucina Giapponese
Canzoni Giapponesi
Macchine fotografiche
Downloads
Software libero
Forum
Web Links
Categorie News
Contattami
Cerca
 
Mappa dei contatti
 
Mepis
Questo sito è stato realizzato con l'aiuto di Simply Mepis, il vero sistema operativo Linux for dummies. Chiunque può essere in grado di usare questa distro (e se ci riesco io deve essere vero (^_^) !!), quindi vale davvero la pena di provarla! Anche perchè può essere provata su un comodo Live CD che non danneggia l'installazione di Windows ed installata comodamente senza alcun problema. Forza e coraggio... è giunto il tempo del grande passo...
 
Utenti Online
Ospiti Online: 1
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 26
Ultimo Membro: mike
 
Evoluzione e progresso targati Berlusconi

Evoluzione e progresso targati Berlusconi

(xxx - attenzione, elevate dosi di ironia - xxx)


Tutti quanti sappiamo che il fu' "Polo del buon governo", "Polo delle libertà" attualmente noto come "Popolo delle libertà" fa dell'innovazione e del progresso di un paese ormai stanco, la sua vocazione più forte. E adesso posso dirmi soddisfatto dall'aver trovato, per puro caso, le prove di quanto questi signori stiano innovando il nostro paese.
Mi trovavo tranquillo in casa un'oretta fa', quando sono stato sorpreso dal tipico fortunale estivo, solo che avendo la moto fuori dal garage, mi sono precipitato a parcheggiarla. L'acqua non smetteva di venir giu' quindi, a meno di non volersi infradiciare completamente, sono stato forzato a restare al coperto per un po'. Che fare? Nel garage non c'è corrente elettrica, non ci sono sedie (se non il sellino del mio Kawasaki) e soprattutto c'è una caterva di zanzare tigre inferocite dalla prolungata fame forzata.
Così, mentre aspettavo, mi sono cascati gli occhi sui giornali che mio nonno raccolse a suo tempo in vecchi scatoloni per rivenderli oppure per farsene chissà cosa. Preso dalla curiosità mi sono messo a leggere un numero della ormai estinta rivista "Selezione: dal Reader's Digest". Qualcuno si ricorda la pubblicità fatta dalla mitica Susanna Messaggio?????? Beh, ad ogni modo, la fortuna ha voluto che il numero che ho preso (datato LUGLIO 1973) riportasse a pagina 16 l'interessantissimo articolo dal titolo "Prima che le immondizie ci sommergano".
 E' inutile dire che, in preda alla curiosità più assoluta, abbia iniziato a domandarmi come vedessero il problema rifiuti, gli Italiani dei primi anni settanta, così mi sono buttato nella lettura. Effettivamente ne ho tratti degli spunti interessanti, idee moderne e futuribili, come non se ne erano mai sentite prima. Ma andiamo con ordine e vediamo come veniva percepito il problema all'epoca; cito:

"Nella maggior parte delle cittadine di provincia, lo smaltimento [..] avviene ancor oggi - 1973 - (enfatizziamo.. ndr) in modo del tutto primitivo. Le immondizie raccolte vengono trasportate fuori dall'abitato[...] e scaricate a cuor leggero. Ben presto la zona pullula di topi, zanzare [..] e i gas di fermentazione riempono l'aria di fetide esalazioni"

Beh, come si può ben notare, molta strada è stata fatta da allora, perlomeno per quanto riguarda la percezione del problema. Infatti noi sversiamo i nostri rifiuti in modernissimi impianti controllati, che non emettono alcun tipo di miasmo o odore sgradevole. Che diamine, non per niente siamo nel 2008, no???? Ma andiamo avanti:

"A Torino, [..] le 800, 1000 t/giorno vengono scaricate da sempre alle 'Basse di Stura' una desolata depressione del terreno [..]. In Italia, solo pochissime città hanno risolto o stanno cercando di risolvere il problema ma in pratica il 70% dei nostri rifiuti è ancora smaltito con metodi primitivi. Eppure le soluzioni del problema ci sono, e pure collaudate!"

Le Basse di Stura, sono appena state chiuse perchè sature, ma è stato aperto un nuovo sversatoio, molto più moderno e pulito, contiguo e sonstanzialmente analogo a quello che lo precedeva. Comunque già allora avevano individuato una soluzione eccezionale, alla quale nessuno aveva mai pensato:

"Per esempio i forni d'incenerimento, che fagocitano spazzatura, restituendo energia elettrica. Oppurei macchinari che trasformano i rifiuti in fertilizzanti. E infine, quella che si prospetta come la soluzione dell'avvenire: il riciclaggio, che permette di recuperare dai rifiuti le sostanze riutilizzabili."

Oooh, finalmente abbiamo ottenuto la soluzione al problema! A parte il riciclaggio, che è una soluzione per l'avvenire (quindi impraticabile) le risposte ci sono, e sono pure collaudate! Abbiamo anche pareri autorevoli di personaggi addetti ai lavori, per esempio:

"Dice il dottor Giovanni Pezzetti, direttore della municipalizzata per la nettezza urbana: <(Gli inceneritori ndr)Faranno funzionare tram, metro, filobus; illumineranno strade, uffici comunali e stadio e azioneranno pompe gigantesche peraspirare l'acqua potabile dal sottosuolo.> Sembrerebbe quella degli inceneritori, la soluzione migliore."

Beh, abbiamo la possibilità di trasformare l'immondizia in energia, in acqua potabile e in fertilizzanti, che cosa stiamo aspettando?? Riempiamo l'italia di inceneritori! Che cosa può andare storto??  Per fortuna gli Italiani hanno scelto la persona giusta per guidarli; una persona che non ha esitato a prendere questa decisione. Venghino signori venghino... venghino nel paese dell'innovazione e del progresso! Mentre i paesi arretrati come la Germania, l'Austria e la agricola Spagna, puntano tutto sulle città a rifiuti zero e sulle energie rinnovabili, noi abbiamo trovato la pietra filosofale. I rifiuti li bruciamo per farci energia, altro che quelle inutili ed antieconomiche fonti di energia rinnovabili. E se i rifiuti non bastassero, beh, c'è la fonte energetica del domani.... il carbone!

Poniamo da parte l'ironia che ho usato per questa news. Mi sentivo in dovere di far notare a tutti coloro che passeranno di qua, che cosa stia succedendo adesso in italia. Il governo del progresso del signor Berlusconi, ci ha riportato nei rampanti anni '70, gli anni degli inceneritori, del nucleare e delle centrali a carbone. Una cosa di una tristezza indescrivibile.
Si può tranquillamente passare sopra quello che viene detto nell'articolo dato che le conoscenze all'epoca erano di tutt'altro genere e che ci si avvicinava per la prima volta al problema. Ma reiterare le stesse soluzioni, a distanza di 35 anni, credo sia follia pura, dettata da stupidità (ovviamente) e tornaconto personale (altrettanto ovviamente). Vedere che nessuno protesta è parimenti sconfortante anche se ormai, in Italia, ci dovremmo essere abituati a questo. Mi sa che siamo fregati. Se questo governo si spinge ancora in avanti con l'innovazione, in qualche anno saremo tornati indietro alla 2° guerra mondiale e poi, magari, sforzandosi molto, riusciranno a riportarci a quando è stato realizzato il primo aviomobile e sono nate le prime compagnie aeree, così fonderanno una nuova Alitalia. Ooops, no; questo l'hanno già fatto.
Commenti
Non è stato scritto nessun commento.
Scrivi commento
Prego Loggati per scrivere un commento.
Voti
Il Voto è attivo solo per i Membri.

Prego loggati o registrati per votare.

Nessun Voto è stato inviato.
Login
Nome Utente

Password



Se la registrazione fallisce, controlla la News Problemi di registrazione

Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
 
Lingua/Language
 
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio.

Yucca
13/10/2009
Non fa Dorama interessante !! Che peccato....

Yucca
17/09/2009
Quanto tempo la aspetavo.... !!

piota
13/09/2009
Ho aggiunto una news! Siete contenti?!?!?!?!?!

Yucca
06/09/2009
infatti,,,,,aspettiamo news!!!!!

Mel
25/06/2009
Allora? La vogliamo mettere su qualche news o no? smiley

Yucca
05/06/2009
ma tutto bene? Mi fai sappere qualcosa........

Yucca
01/06/2009
Shiken ganbatte

piota
21/05/2009
Yucca, ti ho spedito una mail smiley

piota
21/05/2009
Cavolo... un nuovo iscritto! mike?? Benvenuto sul mio sito. Purtroppo ttraverso un po' di fiacca ultimamente.... spero che passi!

Yucca
19/05/2009
Ehiiiiiiiii Ti ho mandato la mail.tutto ok?!

Archivio Shoutbox
 

435128 Visite Uniche



Powered by PHP-Fusion v6.00.204 © 2003-2005 -

document.write('<\/s'+'cript>');